Microcorrente applicata dalla stimolazione di punti (MPS - Microcurrent Applied by Point Stimulation): una nuova speranza per il mal di schiena causato da neuropatia cronica

4 rimedi naturali + 1 da provare se stai soffrendo di neuropatia periferica

Se soffri di formicolio alle dita e di pallore o freddo ai piedi, è possibile che il medico ti abbia diagnosticato una neuropatia periferica, una patologia che causa danni al sistema nervoso periferico, i nervi che scorrono dal cervello e dal midollo spinale a il resto del corpo.

Quali sono i segni di una Neuropatia Periferica?

I sintomi della neuropatia periferica possono sembrare spaventosi, dolorosi e difficili da affrontare.

Essi includono intorpidimento e una sensazione di pizzicorino o formicolio nei piedi o nelle mani, che può diffondersi alle gambe e alle braccia.

Altri segni sono dolori acuti, lenti, congelamento o bruciore, sensibilità estrema al tocco, debolezza e mancanza di coordinamento che possono portare a cadute.

Che cosa provoca il danneggiamento ai nervi?

Quindi, se il medico raccomanda farmaci per trattare la neuropatia periferica, che può essere causata da diabete (chiamata neuropatia diabetica), da alcuni tipi di farmaci (in particolare quelli usati per il trattamento del cancro), da altre malattie (tra cui rene, fegato e malattie autoimmuni) o anche da carenze di vitamine, si potrebbe voler provare alcuni rimedi naturali.

I farmaci spesso hanno effetti collaterali considerevoli

Questo perché, secondo la Fondazione MedShadow, un’organizzazione senza scopo di lucro che si occupa di aumentare la consapevolezza riguardo le condizioni mediche, effetti collaterali e terapie alternative, i farmaci attuali non sono una passeggiata.

I farmaci per trattare la neuropatia periferica includono antidepressivi e farmaci anti-epilettici, anche se non è ancora chiaro come agiscano sul dolore neuropatico. Medicinali comunemente prescritti includono Neurontin (gabapentin), Lyrica (pregabalin) e Cymbalta (duloxetina).

Ma non tutti i pazienti hanno una risposta positiva a questi farmaci e anche se ce l’hanno, molti manifestano effetti collaterali significativi, tra cui stanchezza, nausea, sonnolenza, confusione e aumento o perdita di peso, specialmente se la dose è così alta da funzionare effettivamente (cosa che non accade spesso).

“Molti pazienti trovano gli effetti collaterali dell’aumento dei dosaggi intollerabili”,

Ha dichiarato Marlene Dodinval, direttore esecutivo della Fondazione per la Neuropatia Periferica, una nonprofit a Buffalo Grove, IL.

La buona notizia: trattamenti naturali alternativi

Esistono trattamenti naturali alternativi e terapie alternative che molti pazienti hanno usato per ottenere sollievo dal dolore. E come ulteriore vantaggio, potrai ridurre il numero di farmaci che stai assumendo al momento.

Discutete ovviamente con il vostro medico riguardo all’eventualità di provare rimedi naturali e nel caso variare la propria terapia.

Capsaicina

La capsaicina, il composto attivo trovato nei peperoncini, è pensato per ridurre il dolore cronico causato da neuropatia, rendendo i nervi meno sensibili al dolore. Valerie Lloyd, una signora di 65 anni, residente ad Alexandria, Va., dice che ha avuto un po’ di sollievo per la sua neuropatia periferica grazie a una crema per i piedi con capsaicina.

Acquagym

Questo allenamento migliora la circolazione cardiovascolare senza fare troppa pressione sulle articolazioni, che possono essere doloranti. L’acquagym ha aiutato Lloyd a sentirsi più in forza e ha migliorato il suo stato d’animo.

Agopuntura

L’agopuntura dà sollievo al dolore, perciò non sorprende che dare benefici anche nei sintomi della neuropatia periferica. Carolyn Hicks, uno psicologo e pittore paesaggistico di Northampton, MA, ha trovato sollievo nell’agopuntura. Dice che il trattamento gli ha dato più energia ed equilibrio, e ha ridotto i sintomi come intorpidimento e il doloroso formicolio.

Fasciature

Elayne Goldstein, un insegnante in pensione di 68 anni di Philadelphia, di notte indossa fasciature magnetiche attorno allo stomaco perché dice che avere qualcosa che comprime l’area dolorosa aiuta.

Quando testate nuovi rimedi naturali, sarebbe una buona idea annotare se si ha qualche beneficio e nel caso come cambi il dolore, in modo da poter tracciare la sua efficacia. Inoltre, potreste scoprire che alcuni di questi trattamenti naturali funzioneranno meglio per te rispetto ad altri. Sii paziente e non scoraggiarti. Quando si prova una nuova terapia possono essere necessari giorni o settimane prima di poterne sentire gli effetti benefici.

GONDOLA

GONDOLA non è un vero è proprio rimedio naturale, ma si tratta comunque di una terapia non invasiva. Infatti è un dispositivo che eroga una semplice stimolazione meccanica in due punti del piede, che mandando un impulso al cervello attiva alcune aree del cervello coinvolte nel movimento migliorando così i sintomi motori causati dalla neuropatia periferica.

GONDOLA non è una terapia per il dolore neuropatico, ma può dar sollievo per tutte quelle persone che stanno avendo difficoltà motorie conseguenti alla neuropatia

© Copyright Gondola Medical Technologies SA
GONDOLA è un dispositivo medico CE 0476. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni d'uso.
GONDOLA è un marchio registrato di proprietà di Gondola Medical Technologies Sa. Tutti i diritti sono riservati.

Gondola progetto europeo
Digital marketing Latitude 46 Lugano